15 alimenti che aiutano la funzione tiroidea!

  • Yra Donalds
  • 0
  • 799
  • 187

Il alimenti che aiutano la funzione tiroidea che molti non conoscono sono essenziali per chi ne soffre. Inoltre, la ghiandola tiroide è fondamentale rilasciare ormoni che garantiscono il funzionamento di tutto l'organismo.

La ghiandola a forma di farfalla alla base del collo produce gli ormoni triiodotironina (T3), tiroxina (T4) e calcitonina che influenzano il tasso metabolico, lo sviluppo e la funzione del cervello, la crescita, il ciclo mestruale, la frequenza cardiaca, il sonno e il processo mentale.

Un tiroide danneggiati possono produrre in eccesso (ipertiroidismo) o sottoprodurre (ipotiroidismo) questi ormoni. Questo può portare ad aumento o perdita di peso, crescita stentata, cervello sottosviluppato, irrequietezza, periodi irregolari, depressione, ecc..

I farmaci funzionano, ma i loro effetti sono di breve durata. Il cibo, d'altra parte, può aiutare a normalizzare gradualmente la funzione di tiroide e non hanno effetti collaterali. Quindi, senza molto altro, lasciatemi parlare dei cibi che dovrebbero essere mangiati ed evitati.

L'ipotiroidismo può portare a un ciclo mestruale interrotto, aumento di peso, costipazione, gozzo, depressione, pelle secca, perdita di capelli, affaticamento muscolare, battito cardiaco lento, colesterolo alto e viso gonfio. Oltre ai farmaci, puoi consumare questi alimenti per aumentare la tua funzione tiroidea.

Soddisfare:

  • Alimenti che aiutano la funzione tiroidea:
    • 1. Sale iodato: 
    • 2. Noci del Brasile: 
    • 3. Pesce: 
    • 4. Brodo di ossa: 
    • 5. Verdura e frutta: 
    • 6. Alghe: 
    • 7. Latte:
    • 8. Carne e pollo:
    • 9. Uova: 
    • 10. Frutti di mare: 
    • 11. Olio d'oliva: 
    • 12. Semi di lino: 
    • 13. Legumi: 
    • 14. Alimenti ricchi di fibre: 
    • 15. Acqua: 
      • Link utili: 

Alimenti che aiutano la funzione tiroidea:

1. Sale iodato: 

Secondo l'American Thyroid Association, lo iodio è uno dei Alimenti che aiutano la funzione tiroidea, perché lo iodio è necessario per la produzione di tiroide. La carenza di iodio può portare a ipotiroidismo e gozzo. Poiché il tuo corpo non può produrre naturalmente iodio, dovresti mangiare cibi che contengono una buona quantità di iodio. E il modo migliore per farlo è consumare sale iodato.

2. Noci del Brasile: 

Le noci del Brasile sono un'ottima fonte di selenio minerale che aiuta a catalizzare la conversione dell'ormone da tiroide inattivo in forma attiva. Gli scienziati hanno scoperto che l'integrazione di noci del Brasile ha migliorato i livelli ormonali in tiroide (Due). Il selenio è anche uno dei Alimenti che aiutano la funzione tiroidea, poiché aiuta a ridurre l'infiammazione e inibisce la proliferazione delle cellule tumorali. Puoi consumare fino a 8 noci del Brasile al giorno. Non mangiare troppo, in quanto ciò può causare nausea, diarrea e vomito.

3. Pesce: 

I pesci sono ricchi di acidi grassi omega 3 e selenio che aiutano nella funzione tiroidea. Gli acidi grassi Omega 3 aiutano a ridurre il colesterolo LDL e il selenio lo mantiene tiroide salutare. Consuma salmone, sardine e tonno per combattere l'ipotiroidismo. Puoi consumare da 85 a 140 grammi di pesce ogni giorno.

4. Brodo di ossa: 

Consumando brodo di ossa, puoi uccidere due piccioni con una fava. Innanzitutto, il brodo di ossa contiene gli amminoacidi glicina e prolina che aiutano a riparare il rivestimento digestivo e migliorare l'ipotiroidismo. In secondo luogo, l'ipotiroidismo può indebolire le ossa e l'assunzione di brodo di ossa può rafforzare le ossa. Puoi avere un bicchiere di brodo di ossa a pranzo oa cena. Puoi lanciare delle verdure.

5. Verdura e frutta: 

Verdure verdi, verdure colorate e frutta sono ottime fonti di minerali, vitamine, antiossidanti e fibre alimentari. Tuttavia, dovresti fare attenzione se soffri di ipotiroidismo perché alcune verdure e frutta possono ostacolare la produzione di ormoni tiroidei e sono conosciuti come goitrogeni.

Verdure come cavolfiori, spinaci, cavoli, broccoli, soia, cavoli, ravanelli, patate dolci, pesche, avocado e senape sono goitrogeni. Tuttavia, cucinare correttamente queste verdure e frutta può rendere inattivi i gozzi aiutando sul funzionamento della tiroide.

6. Alghe: 

Alghe come nori, alghe marine e kombu aiutano nel trattamento dell'ipotiroidismo, in quanto sono un'ottima fonte di iodio, vitamine del gruppo B, riboflavina e acido pantotenico. Queste alghe aumentano la produzione di ormoni da tiroide, eleva l'umore, previene la letargia e migliora la funzione cerebrale. Puoi assumere fino a 150 mcg di alghe al giorno.

7. Latte:

Latte, yogurt e formaggi magri sono ricchi di iodio e selenio che aiutano ad aumentare la produzione e l'attivazione dell'ormone tiroideo. Sono anche ricchi di aminoacidi tirosina che aiutano a combattere i sintomi dell'ipotiroidismo come depressione e stanchezza. Puoi bere un bicchiere di latte, 1/2 tazza di yogurt e ⅙ tazza di formaggio al giorno per aumentare i tuoi livelli ormonali. tiroide.

8. Carne e pollo:

La carne e il pollo sono uno dei Alimenti che aiutano la funzione tiroidea. Il ruolo di tiroide può anche essere accelerato fornendo le quantità necessarie di zinco al corpo. Si trova principalmente nella carne e nel pollo e può convertire la triiodotironina (T3) in tiroxina (T4). Questa conversione è di grande importanza perché T3 è la forma inattiva mentre T4 è la forma attiva di tiroide. Consuma almeno 180 grammi di petto di pollo o tagli di carne magra per aumentare la produzione di tiroxina.

9. Uova: 

Le uova sono un'ottima fonte di iodio e possono alleviare l'ipotiroidismo. Puoi tranquillamente mangiare due uova intere al giorno. Non consumare il tuorlo se hai livelli di colesterolo alti. Altrimenti, puoi consumare uova intere ricche di vitamine liposolubili e altri nutrienti utili per il tuo corpo..

10. Frutti di mare: 

I frutti di mare come gamberi e aragoste sono ricchi di iodio e zinco. E, come sai, iodio e zinco possono aumentare la produzione di tiroide. Puoi tranquillamente consumare almeno 180 grammi di pesce per migliorare i tuoi livelli tiroide.

11. Olio d'oliva: 

Inizia a cucinare con l'olio d'oliva. L'olio d'oliva è anche uno dei Alimenti che aiutano la funzione tiroidea, perché è ricco di grassi sani e sostanze nutritive che aumentano i livelli ormonali di tiroide. L'olio d'oliva può anche abbassare il colesterolo LDL, aiutandoti a perdere peso e mantenere il cuore sano. Puoi usare fino a 10 cucchiai di olio d'oliva al giorno.

12. Semi di lino: 

I semi di lino sono un'ottima fonte di acidi grassi omega 3, zinco, selenio e iodio. Puoi consumare semi di lino macinati con il tuo frullato o colazione, oppure puoi usare l'olio di semi di lino per cucinare. Puoi tranquillamente prendere 2-3 cucchiai di polvere di semi di lino macinati e 2 cucchiai di olio di semi di lino al giorno.

13. Legumi: 

Le verdure sono uno dei Alimenti che aiutano la funzione tiroidea, in quanto sono ricchi di iodio e zinco e non hanno glutine. Puoi consumare lenticchie, fagioli, germogli di soia, ceci, ecc. aumentare la secrezione ormonale dalla ghiandola tiroide.

14. Alimenti ricchi di fibre: 

Aggiungi cibi ricchi di fibre alla tua dieta, come se soffrissi di ipotiroidismo, potresti soffrire di indigestione e costipazione. Includere cibi come papaia, verdure a foglia verde cotte e cereali integrali senza glutine per migliorare la digestione.

15. Acqua: 

Link utili: 

  • Anvisa rilascia una pillola dimagrante che succhia più di 8 kg di grasso profondo al mese
  • Elimina la cellulite DEFINITIVAMENTE usandolo due volte al giorno ...
  • Esperti: questo prodotto dimagrisce ed elimina il grasso addominale velocemente e senza effetto fisarmonica!

L'acqua aiuta l'idratazione e l'eliminazione delle tossine. Bevi 3-4 litri di acqua pulita al giorno per aiutare le tue cellule a funzionare. Sebbene l'acqua non possa aiutarti direttamente a far fronte all'ipotiroidismo, bere abbastanza può aiutare i tuoi organi a funzionare correttamente..




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Compilazione di dieta sana e consigli sullo stile di vita
Sito web su salute, alimentazione, cura della persona, esercizio fisico, nutrizione, perdita di peso e salute generale